Sport estremo: meglio in sicurezza ed assicurati!

Ma quanta neve ha fatto quest’anno?

Ripercorrendo con la memoria gli inverni degli anni passati, non ricordo che abbia mai nevicato come è accaduto quest’anno!

Da Nord a Sud, dall’Abetone alle Alpi, le montagne di tutta Italia si sono dipinte di bianco, quasi a colmare la mancanza di precipitazioni invernali che ha tediato la stagione passata.

La stagione invernale è iniziata al massimo: già dalla prima sciata migliaia di appassionati hanno potuto assaporare il gusto della neve fresca!

“Surfare” in “fresh Snow” è una sensazione favolosa, sembra quasi di volare!

Ma non è così facile come si pensa: affrontare piste non battute e fuori dai percorsi abituali richiede una preparazione fisica eccellente, oltre ad una conoscenza del luogo, della tavola e degli sci molto professionale.

Vi è mai capitato di cadere con due metri di neve soffice sotto di voi? Uscire da tali situazioni è più faticoso di una lezione di Crossfit!

Io e Alessio amiamo gli sport “estremi” ma ci piace praticarli in sicurezza, informandoci sui percorsi e sulle criticità del caso: guide alpine e maestri sono per noi importanti punti di riferimento da interpellare per praticare lo sci e lo Snowboard, sia in pista che fuori pista.

Ad esempio, noi non sciamo mai senza “protezioni”: caschetto, para-schiena e assicurazione sono i nostri must-have per la stagione invernale! Senza il caschetto, inoltre, non è possibile entrare e girare in “snow park”.

Per quanto riguarda la protezione assicurativa, la soluzione che preferisco è l’assicurazione temporanea online: veloce, pratica, economica e poco vincolante.

Il giorno prima di partire per la “vacanza sportiva”, mi collego online ed in pochi minuti stipulo l’assicurazione temporanea che più si adatta alle mie esigenze, a livello di copertura, tempo e costi.

Essere “protetti” a livello assicurativo ci fa vivere la vacanza con più relax.

Da molti anni è nostra abitudine stipulare assicurazioni temporanee sportive: Surf, Kite-surf, trekking e Snorkeling sono attività che accompagnano ogni nostra vacanza (come avrete capito, andare alle terme o nei centri benessere non è nel nostro stile!).

Se vi state chiedendo il perché preferiamo un’assicurazione temporanea ad un’assicurazione annuale ve lo spiego ora: la comodità e la mancanza di vincoli.

Non ci piace l’idea di essere associati a società sportive e alle assicurazioni collegate, senza sapere fino in fondo cosa è compreso.

Inoltre, non ci va di assicurarci per 365 giorni, quando magari possiamo risparmiare assicurandoci solo per il periodo che ci occorre.

Semplice, no!?

Please follow and like us:

Be first to comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.