Vuoi aprire un blog? Vi racconto come sono diventata una blogger!

TETTI-MARRAKECH-PANORAMA

Scrivere è la tua passione e vuoi aprire un blog? Vi racconto la mia storia e (qualche piccolo trucchetto!)

La scrittura è sempre stata una mia grande passione: esprimere ciò che penso è una vera e propria “esigenza” e scrivere mi ha sempre aiutata a schiarirmi le idee.

Quando ho aperto Agoprime, non avevo le idee ben chiare su quello che sarebbe stato il mio percorso nel mondo del web.

Una cosa sola era certa: la mia passione per la moda e per i viaggi e la voglia di condividerle con chi avesse avuto voglia di leggere ciò che ho da scrivere.

Il mondo dei blogger era a me sconosciuto ma è stato un vero e proprio amore a prima vista: la possibilità di poter lavorare ovunque mi trovassi e di poter parlare delle mie passioni, ha fatto sì che il mio percorso continui da più di tre anni.

Più di una volta mi è stato domandato: ma come si diventa Influencer?

Prima di tutto bisogna capire se si vuole aprire un blog come passatempo o come possibile fonte di guadagno.

Nel primo caso l’impegno lo potete gestire voi in base ai vostri impegni, mentre nel secondo caso è indispensabile capire che essere influencer è un vero e proprio lavoro, con impegni e tempi da rispettare.

Praticamente come si apre un blog?

Per prima cosa è necessario scegliere un nome, degli argomenti specifici da trattare e la piattaforma sulla quale lo si vuole realizzare (io vi consiglio wordpress).

Importante è anche la scelta di un professionista del web per la messa online del sito (punto di riferimento per eventuali disfunzioni della piattaforma!).

A mio avviso è fondamentale aggiornare il blog settimanalmente: più contenuti producete, maggiori probabilità avrete di ricevere visite e di attirare l’attenzione di aziende e cibernauti. 

Come gestisco i mie social?

Ai giorni d’oggi i social sono importantissimi per affermare e determinare l’influenza sul web.

Facebbok, twitter e Instagram, sono ancora ad oggi i canali di maggior rilevanza.

Ad ogni modo, a seconda degli argomenti trattati, ci sono social settoriali dove è indispensabili essere presenti.

Ad esempio Lookbook è fondamentale se ti piace condividere i tuoi look e Pinterest se ami l’arte ed il design.

L’importante è curare i propri canali social e condividere i propri articoli giornalmente, senza però esagerare, si rischia di invadere le bacheche dei vostri followers. 

E poi cosa faccio?

Informati, studia, leggi e osserva come si comportano i tuoi idoli.

Non essere uguale a nessuno e cerca di esprimere la tua personalità in modo originale e personale.

Non ti arrendere ai primi anni di attività, la strada è lunga ed in salita, ma se ci credi il successo è assicurato!

Buzzoole

3 Comments

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.